• 1 mazzetto di fogli di cavolo tritate finemente
  • 1-2 fette di pancetta tagliata a cubetti o strisce
  • 1 spruzzata di aceto balsamico oppure limone
  • un pizzico di sale dell'Himalaya
  • olio extravergine di oliva

I crauti veri e propri in effetti non li gradisco molto, sarà che personalmente preferisco il cavolo affettato e mangiato crudo nell’insalta, però devo ammettere che questa preparazione è una via di mezzo e le verdure leggermente appassite sono ben bilanciate con la pancetta e l’aceto.
Un contorno autunnale o invernale utilizzando cavolo viola, verde o bianco, perfetto per accompagnare wustel o carne.


PREPARAZIONE

 

Lavare e tritare le foglie di cavolo.

In una padella soffriggere a fuoco medio la pancetta con un filo d’olio. Una volta croccante aggiungere le foglie di cavolo, con un pizzico di sale.

Mescolare per un paio di minuti fino ad appassire leggermente e poi spruzzare a piacere l’aceto balsamico.

Super veloce e gustosissima!