Questa crostata ha stupito anche me! Una crostata friabile e dal sapore delicato, una base perfetta per tutte le crostate e sopratutto leggera, perchè senza burro.


Ingredienti per la crostata:

50 gr di latte di soia
75 gr di olio di semi di mais
50 gr zucchero
195 gr di farina 00
30 gr di maizena
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale (proprio un pizzico)
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino di brandy

Ingredienti per la crema:

150 gr di acqua fredda
90 gr di zucchero
30 gr di maizena
buccia di 1 limone grattugiata
succo di 1 limone

Ingredienti per la finitura:

1 mela
2-3 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:

In una terrina mettere la farina, la maizena, il bicarbonato, lo zucchero, il sale e mescolare bene.
Aggiungere il latte di soia, l’olio di semi, il succo di limone e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Lavorare velocemente con le  mani, senza scaldare troppo l’impasto. Formare una palla, avvolgerla con la pellicola e lasciarla riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Preparare la crema mescolando l’acqua fredda con lo zucchero, la maizena e la buccia grattugiata del limone.
Mettere sul fuoco e portare a bollore mescolando. Al primo sbuffo spegnere il fuoco ed aggiungere il succo di limone.

Foderare con carta forno una tortiera del diametro di 24 cm, stendere l’impasto, bucherellarlo con i rebbi di una forchetta e versare la crema fredda. Infine ricoprire con la mela tagliata a fettine sottili.
Cospargere le mele con un cucchiaio di zucchero di canna e cuocere a 180° per 35 minuti circa.