Volevo provarla anch’io e così appena me l’hanno descritta mi sono cimentata subito! Piccolo suggerimento, in questa ricetta ho messo la marmellata sotto e la crema di ricotta sopra, ma secondo me è ancora più bella con la ricotta sotto e la marmellata sopra.
Ovviamente è solo una questione di gusti, comunque sia questa crostata è davvero buona, da provare!



Ingredienti per la pasta frolla:

350 gr di farina bianca
150 gr di zucchero
150 gr di burro freddo tagliato a dadini
2 uova
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di lievito
vanillina
1 cucchiaio di brandy

Ingredienti per il ripieno:

500 gr di ricotta
350 gr di marmellata di ciliegie
4 cucchiai di zucchero
1 uovo
vanillina

Preparazione:

Preparare la pasta frolla, mettere in una terrina la farina, il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero, lavorare con le punte delle dita, fino a che sarà ben amalgamato. Aggiungere le uova, il lievito, un pizzico di sale, il brandy e la vanillina, mescolare, lavorare velocemente con le mani e formare una palla. Lasciarla riposare in frigo coperta con la pellicola trasparente per almeno mezz’ora.

Lavorare la ricotta con l’uovo, la vanillina e lo zucchero, fino a ottenere una crema omogenea.

Stendere 3/4 della pasta, alta circa mezzo cm. e metterla in una teglia rotonda del diam di circa 26 cm. foderata con carta forno.
Bucherellare con una forchetta e versare la marmellata di ciliegie e livellare. Coprire con la crema di ricotta ed infine coprire con delle striscioline di pasta ricavate dalla pasta avanzata.

Infornare a 200° per circa 45 minuti. Lasciare raffreddare completamente (io l’ho preparata il giorno prima) e conservare in frigo.