Frittata di patate vegan

La frittata di ceci è un’alternativa per chi non puo’ oppure non vuole usare le uova, ma desidera comunque preparare piatti come frittate e omelette.

La farina di ceci ha inoltre un ottimo apporto proteico. Per la frittata di ceci si prepara una pastella fluida, mescolando farina e acqua, e cuocendo in padella, come per le omelette.
Alla frittata inoltre, si possono aggiungere verdure come patate, cipolle, carote, zucchine.
In questa ricetta vi propongo una frittata di patate ottima e sostanziosa.


Ingredienti per 2 persone:

1 patata grande o  2 piccole
100 gr di farina di ceci
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 presa di sale
300 gr acqua frizzante

Preparazione:

In un terrina mettere la farina di ceci, l’acqua frizzante, l’olio e il sale, mescolare bene con la frusta per eliminare gli eventuali grumi, quindi lasciare riposare per circa un’ora.

Sbucciare e tagliare le patate a fettine sottili, friggerle in una padella del diam. di 25 cm. per circa 20 minuti, finchè formeranno una bella crosticina dorata, quindi salare.

Quando le patate sono pronte versare sopra la pastella.
Cuocere a fuoco medio-basso coperta con coperchio per 7 minuti e poi girare la frittata, tenendo il coperchio con una mano e con l’altra il manico della padella.
Capovolgere il tutto, rimettere la padella sul fuoco e far scivolare la frittata dal coperchio alla padella.
Coprire e cuocere altri 3 minuti.

Servire tiepida.