• 1 scalogno grande tritato
  • 1 grande manciata di foglie di basilico
  • 2 cucchiai di erbe provenzali essiccate
  • 3 spicchi d'aglio sbucciati
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • 1 cucchiaino di miele
  • un pizzico di sale
  • 3 fusi di pollo
  • 3 sovracosce di pollo

Questa marinata e’ fenomenale e puo’ essere utilizzata su una vasta gamma di carni o come gustoso condimento.

Provatela e non ve ne pentirete, basta prepararla, dimenticarsi il pollo in frigo, poi cucinarlo in forno e il risultato è assicurato!


Preparare la marinata unendo lo scalogno, il basilico, le erbe provenzali, l’aglio, la scorza di limone grattugiata, il sale e il miele e frullare tutto insieme.

Lavare i fusi di pollo e le sovracosce asciugarli con carta assorbente e metterli in un contenitore ermetico coperti il più possibile con la marinata verde.

Lasciarli riposare in frigorifero per  almeno un’ora e fino ad un giorno.

Preriscaldare il forno a 200° e posizionare il pollo sulla gratella e cuocere per 40 minuti, venti minuti con la pelle rivolta verso il basso e poi capovolgere altri 20 minuti con la pella rivolta verso l’alto.

Per facilitare la pulizia del forno, mettere sotto la gratella la teglia del forno rivestita con carta alluminio per raccogliere i grassi di cottura.

Buon appettito!