Un secondo piatto saporitissimo e leggero, facile da preparare, che si puo’ preparare anche in anticipo. Da provare!


Ingredienti per 6 persone:

500 gr di macinato fine di vitello
1 uovo
3 fette di pan carrè
latte caldo q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 presa di sale
3 cucchiai di pangrattato
1 radicchio trevigiano
50 gr di scamorza affumicata tagliata a cubetti

Preparazione:

Ammollare il pan carrè nel latte caldo, strizzare e mescolare al macinato di tacchino.
Aggiungere un uovo, il sale, il parmigiano, il pangrattato e amalgamare bene con le mani.

A parte tagliare il radicchio e cuocerlo in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva.
Lasciare raffreddare e unire la scamorza affumicata tagliata a cubetti.

Stendere la carne su un foglio di  carta forno cosparsa di pangrattato. Mettere sopra un altro foglio di carta forno e appiattire con un batticarne formando un rettangolo.
Togliere la carta forno superiore e riempire il rotolo con il composto di radicchio e scamorza.

Arrotolare aiutandosi con la carta forno e chiudere le estremità in modo che non esca il ripieno.

Passare il rotolo nel pangrattato e rosolare in modo uniforme in una padella con un filo d’olio, formando una bella crosticina.

Cuocere il rotolo in forno con a 180° per 40 minuti.

Lasciare raffreddare e poi tagliare a fette. Servire caldo.