Questa torta non è un vero e proprio cheesecake ma ci assomiglia molto.
Una base di biscotti con crema morbida al formaggio e una croccante copertura di amaretti, che ricorda vagamente un cheesecake, una delizia per gli occhi e per il palato.


Ingredienti:

150 gr biscotti ridotti in granella
120 gr burro fuso
400 gr ricotta
200 gr philadelphia
1 uovo
4 cucchiai di zucchero
buccia di limone grattugiata
60 gr di amaretti ridotti in granella

Preparazione:

Tritare i biscotti con un mortaio per formare una granella, aggiungere il burro sciolto e coprire il fondo e i bordi di una tortiera del diam. di cm. 22 – 24  rivestita con carta forno. Mettere in frigo per 15 minuti circa.

In una ciotola mescolare la ricotta, il philadelphia, l’uovo, lo zucchero e la buccia grattugiata di un limone.

Versare il composto sulla base di biscotti e  ricoprire con la granella di amaretti e infornare a 160° per circa 45 minuti.

Una volta raffreddata porre in frigo per 6 – 8 ore a rassodare.