• 4 zucchine (circa 2 zucchine medie per porzione)
  • 200 - 250 gr di carne macinata
  • aglio in polvere
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pezzo di porro tritato
  • foglie di alloro
  • sale
  • passata rustica di pomodoro (se si preferisce)

Una ricetta alternativa alla pasta… gli spaghetti di zucchine! Ovviamente non è la stessa cosa, ma sembra davvero di mangiare spaghetti e sopratutto sono leggerissimi e gustosi.


PREPARAZIONE

Mondare le zucchine e formare gli spaghetti con l’apposito attrezzo. Se si desidera si possono bollire gli spaghetti ottenuti in acqua bollete per alcuni minuti, per ammorbidirli un po’ oppure si possono utilizzare direttamente crudi per un effetto “al dente”.

In una grande padella a fuoco medio mettere 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.
Aggiungere il porro tritato e soffriggere per 1 o 2 minuti.
Aggiungere la carne macinata e cuocere per alcuni minuti fino a quando la carne è cotta, quindi salare a piacere e aggiungere spezie come aglio in polvere e foglie di alloro.

Aggiungere al ragù le zucchine, il rimanente olio e la passata rustica di pomodoro (se si preferisce) e cuocere, mescolando dai 7 ai 15 minuti, assaggiando per appurare il grado di cottura preferito e aggiungere sale se necessario.

Servire caldo.