• 700 gr di pan di spagna (ho utilizzato quello rettangolare, ma si puo' usare anche quello rotondo oppure rifornirsi direttamente dal panettiere di fiducia)
  • 500 gr di mascarpone
  • panna montata q.b. (io preferisco usare dolceneve di paneangeli perchè non smonta, 1 busta si monta con mezzo litro di latte intero freddo)
  • fragole freschissime e mature q.b. (io ne ho messe 2 vaschette più per la decorazione)
  • 150 gr circa di amaretti tritati
  • 150 gr circa di nocciole tostate tritate
  • 500 gr di ricotta
  • 1 vasetto di nutella o nocciolata
  • top all'amarena facoltativo

A grande richiesta ecco la ricetta della torta di compleanno. La farcia è molto semplice da realizzare perchè in genere quando si prepara una festa di compleanno non c’è solo una torta da preparare… ci sono pizzette, panini, frutta e tante altre cose da organizzare, quindi la torta deve essere buona, ma secondo me non troppo impegnativa per permettere di fare anche tutto il resto.

Questa è un’idea, ma le varianti sono infinite, qui ho preso spunto da uno degli abbinamenti che preferisco: amarena e cioccolato! Ricordate questa è una torta di compleanno davvero golosa!


Le dosi di questa ricetta sono indicative, io ho preparato un torta da cm. 37×27. Nel caso si avanzasse della farcia, la si puo’ congelare in uno stampo da plumcake oppure in coppette monodose, per gustare dei deliziosi semifreddi in ogni momento.

Consiglio di preparare la torta la sera prima, durante la notte la crema si solidificherà e il pan di spagna sarà umido al punto giusto, perfetta per essere consumata.

Ma passiamo alla ricetta.

Con uno sbattitore elettrico frullare bene la polvere dolceneve con il latte freddo fino a creare una panna montata densa e gonfia, quindi mettere da parte in frigorigero.

In una ciotola frullare il mascarpone, quindi aggiungere e mescolare dolcemente con un cucchiaio di legno le fragole precedentemente lavate e tagliate a pezzetti piccoli.

Aggiungere al mascarpone circa metà della panna montata, la dose dipende molto da quanto grande sarà la vostra torta (cercate di fare una stima al momento per non sprecare troppi ingredienti)

La panna montata avanzata servirà per rivestire successivamente la torta.

Posizionare uno strato di pan di spagna in un vassoio e mettere un generoso strato di crema di mascarpone, fragole e panna sul pan di spagna. Sopra lo strato di crema versare a piacimento il top all’amarena, quindi coprire con un altro strato di pan di spagna.

Posizionare la torta in frigo e mescolare insieme la ricotta e la crema di nocciole con lo sbattitore elettrico, ovviamente la crema di nocciole va dosata a piacimento, io ne ho messe delle generose cucchiaiate.

Spalmare la crema di ricotta e cioccolato con un coltello a spatola sull’intera torta cercando di formare uno strato uniforme di crema.
Nella parte superiore della torta passare un ulteriore strato di panna montata avanzata precedentemente (questo passaggio non sarebbe necessario ma io ho decorato con pasta di zucchero ed è meglio che la pasta di zucchero sia a contatto con la panna montata per evitare che i colori del disegno vengano alterati dall’assorbimento dell’eventuale cioccolato)

In una ciotola mescolare le nocciole tritate e gli amaretti tritati e versare con un cucchiaio il mix lungo il bordo della torta aiutandosi col palmo della mano cercando di rivestire tutto il bordo della torta.

Posizionare la pasta di zucchero già colorata precedentemente sulla parte superiore della torta e decorare con le fragole rimaste (per questa torta ho decorato la pasta di zucchero con pratici pennarelli con coloranti alimentari e ho rifinito i personaggi con un tubetto di crema di cioccolato. La finitura è stata più complessa perchè per fare i contorni sottili ho utilizzato un pennello per dettagli ripassando con precisione ogni personaggio)

Lasciare riposare la torta in frigo tutta la notte e buona festa!