La tortilla è un tipico piatto spagnolo, ricordo ancora l’immancabile appuntamento con le tapas durante la nostra vacanza in Andalusia; la tortilla mi è rimasta nel cuore, forse perchè ricorda molto una frittata, ma dal sapore più deciso.


Ingredienti:

3 patate grandi
2 zucchine
1 cipolla (se gradita)
5 uova grandi
1 pizzico di sale
250 gr circa di olio di semi

Preparazione:

Pelare le patate, lavarle e tagliarle a quadretti di 1 cm circa, tagliare anche le zucchine della stessa grandezza, mondare la cipolla e tagliarla a spicchi non troppo sottili.
Riscaldare l’olio in una padella, versare le patate, le cipolle e le zucchine nell’olio, cuocere a fiamma bassa fino a doratura (devono fare una leggerissima crosticina).
Una volta cotte le patate e zucchine, versarle in un colino, lasciarle raffreddare e tamponarle con carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso.
In una terrina sbattere le uova, aggiungere un pizzico di sale e unire le patate e zucchine intiepidite.

In una padella del diam. cm. 24 circa, riscaldare un cucchiaio d’olio, versare il composto ed abbassare la fiamma.

Cuocere la tortilla molto lentamente coperta con un coperchio, per circa 10 minuti.
Quando si staccherà perfettamente dalla padella, capovolgere la tortilla aiutandosi con il coperchio. Prendere con una mano il manico della padella e con l’altra tenere il coperchio ben adeso alla padella. Capovolgere velocemente padella e coperchio assieme, tenendoli uniti: la tortilla rimarrà sul coperchio.
Far scivolare lentamente la tortilla nella padella e ultimare la cottura a fiamma bassa per altri 10 minuti circa.

Tagliare la tortilla a cubetti e servire calda o tiepida.

tortilla