Con l’arrivo dell’autunno viene voglia di scaldarsi con zuppe e minestroni. Ecco una ricetta dal sapore autunnale dove il dolce e l’amaro si incontrano per un connubio perfetto, dove l’arancione della zucca e il viola del radicchio sono una gioia per gli occhi e per il palato.


Ingredienti:

1 zucca mantovana (circa 500 gr)
2 patate medie (circa 250 gr)
uno spicchio di cipolla per soffriggere
1 radicchio rosso dosson
mezzo litro brodo vegetale o acqua
olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione:

Tagliare la zucca e le patate a cubetti. In una pentola soffriggere la cipolla con la zucca e le patate, e lasciare insaporire per qualche minuto.
Aggiungere del brodo oppure acqua calda, salare e lasciare cuocere a fuoco basso per 20 minuti circa, fino a quando le verdure saranno cotte.

Nel frattempo tagliare  il radicchio a listarelle. Scaldare in una padella un po’ di olio extravergine di oliva e rosolare il radicchio 5 minuti o poco più (il radicchio non deve appassire).

Passare la zucca e le patate col minipimer, quindi versare la vellutata nei piatti e guarnire con del radicchio, un filo d’olio extravergine d’oliva e grana a scaglie.